Maglie da calcio online Calciomercato Inter Antonello- «Nainggolan- Servono rinforzi»

Calciomercato Inter, Antonello: «Nainggolan? Servono rinforzi»
L'ad: «Icardi? Parleremo presto del rinnovo»
MILANO – "Quando competeremo con la Juventus per lo Scudetto? Stiamo impostando un lavoro importante per far tornare l'Inter competitiva ai massimi livelli nei prossimi anni". Così l'amministratore delegato dell'Inter, Alessandro Antonello, fa il punto della situazione in casa nerazzurra a margine della presentazione del libro di Marco Bellinazzo “La fine del calcio italiano, perché siamo fuori dai mondiali e come possiamo tornarci da protagonisti”.: "E' una cosa che richiede tempo – ha proseguito Antonello – i tifosi spesso non ne hanno ma il calcio è fatto di programmazione e questo vuol dire sistemare a monte anche tutto ciò che c'è a livello organizzativo. Acquista online la maglia da calcio 2018 Vogliamo poter sfidare la Juve, che è un modello di riferimento. Ma anche noi lo siamo anche noi. Stiamo lavorando molto sul marchio e sulla vicinanza ai tifosi anche a livello digitale, che è fondamentale. C'è tanto da fare ma nel più breve tempo possibile speriamo di tornare al vertice. Icardi? Non c’è nulla di cui dobbiamo preoccuparci, ad oggi è un nostro giocatore, è il nostro capitano. Siamo sereni. Rinnovo? Si parlerà nelle prossime settimane di un eventuale rinnovo".

Antonello: “Icardi è nostro, nulla di cui preoccuparsi”

NAINGGOLAN – "Non vorrei parlare di un singolo giocatore sul mercato, come Nainggolan. L'obiettivo sul mercato è Fabbrica di abbigliamento da calcio di rinforzare la squadra, siamo l'Inter e dobbiamo avere una squadra competitiva per il campionato e anche per la Champions League".

Fabbrica di maglie da calcio Calciomercato InterKeita- «Qui anche grazie a Spalletti»

Calciomercato Inter, Keita: «Qui anche grazie a Spalletti»
L'attaccante: «Ci sono stati contatti con nerazzurri già tre anni fa, pronto per fare bene»
MILANO – "Spalletti ha inciso molto sulla mia scelta di venire all'Inter. Penso sia un tecnico top dal quale posso imparare molto, mi ha spiegato come funzionano le cose qui e sono venuto anche per lui". Si presenta così Keita Balde Diao come nuovo giocatore dell'Inter, nel corso della conferenza stampa ad Appiano Gentile. Maglia da calcio personalizzata "Ci sono stati contatti con la società anche negli anni scorsi, già tre stagioni fa – ha proseguito l'attaccante senegalese, che vestirà la maglia numero 11 – Quando hai un'offerta di un club come l'Inter non è una scelta difficile da fare. Sono stato benissimo al Monaco, ringrazio tutti, ma appena ho saputo dell'interesse dell'Inter ho detto subito di sì". Fabbrica di abbigliamento da calcio

Inter, Keita ha scelto la numero 11

Negozio di maglie da calcio Calciomercato Inter Radu e Valietti passano al Genoa

Calciomercato Inter, Radu e Valietti passano al Genoa
Il portiere passa a titolo temporaneo, mentre il difensore si trasferisce a titolo definitivo con diritto di recompra
MILANO – Ionut Radu e Federico Valietti si trasferiscono dall’Inter al Genoa. Radu, portiere rumeno classe 1997, si trasferisce al Grifone con a titolo temporaneo annuale con obbligo di riscatto. Per quanto riguarda Federico Valietti, Fabbrica di abbigliamento da calcio difensore classe 1999, il club nerazzurro ha annunciato la “cessione a titolo definitivo al Genoa CFC, con diritto di recompra a favore del Club nerazzurro, del difensore classe 1999 Federico Valietti. Valietti è stato tra i principali protagonisti della stagione trionfale della Primavera nerazzurra allenata da Stefano Vecchi, conclusa con la conquista di Campionato, Acquista una maglia da calcio Supercoppa e Viareggio Cup”.

Presa maglie di calcio Calciomercato Inter ufficiale- ceduti Biabiany Bastoni e Di Marco al Parma

Calciomercato Inter, ufficiale: ceduti Biabiany, Bastoni e Di Marco al Parma
Chiusa la tripla operazione
MILANO – E’ caldissimo l’asse tra Milano e Parma. L’Inter, infatti, ha ceduto ufficialmente alla matricola Biabiany, Bastoni e Di Marco. Per il primo si tratta di un ritorno in Emilia: la cessione è Acquista online la maglia da calcio 2018 a titolo definitivo. Per Bastoni, difensore scuola Atalanta, prestito secco, mentre Di Marco si trasferisce con la formula del prestito con diritto di opzione e contro opzione. “A tutti loro, i migliori auguri per questa nuova avventura professionale da parte della società”, Fabbrica di abbigliamento da calcio si legge nel comunicato dell’Inter.